fbpx

Laurea Triennale Interclasse

Diritto ed economia delle imprese

Nuovo Corso di Studi in fase di attivazione a partire dall' A.A. 2020/2021

Dipartimento:
DIGI – Università degli Studi di Genova
Coordinatore:
in definizione

Informazioni sul corso: Diritto ed economia delle imprese

diritto.economia@unispezia.it

Diritto ed economia delle imprese

Affronta e risolve questioni di carattere amministrativo, contabile, gestionale, contrattuale tipiche delle attività aziendali. Grazie alle conoscenze e competenze interdisciplinari acquisite è in grado di suggerire e adottare soluzioni innovative in ambito aziendale a fronte della crescente complessità, anche normativa, dei mercati nazionali e internazionali. E’ una figura professionale chiave nell’ambito delle attività produttive più dinamiche, aperte alla concorrenza e ai mercati globali.

GLI OBIETTIVI FORMATIVI

Gli studenti acquisiscono una formazione flessibile e interdisciplinare, volta alla conoscenza delle nozioni indispensabili per potere svolgere attività lavorativa nei ruoli di amministrazione, gestione aziendale, gestione degli affari legali dell’impresa. Il piano formativo prevede due anni di corso in comune per le due classi di laurea e il terzo anno suddiviso in due curricula, denominati “Diritto d’impresa” ed “Economia e amministrazione aziendale”. L’indirizzo orientato alle materie giuridiche permette di conseguire la laurea triennale della classe L-14 “Scienze dei servizi giuridici”, mentre l’indirizzo orientato alle materie economiche permette di ottenere la laurea triennale della classe L-18 “Scienze dell’economia e della gestione aziendale”.

GLI SBOCCHI PROFESSIONALI

Costituisce sbocco professionale prioritario l’impiego in azienda in ambito amministrativo, sia legale che contabile, oltre che l’impiego nelle funzioni aziendali a supporto delle aree dirigenziali (direzione amministrativa, vendita, gestione del personale, finanza, commerciale). Il titolo ottenuto consente altresì di sostenere, previo svolgimento del tirocinio obbligatorio, l’esame di Stato per l’accesso a professioni quali l’esperto contabile e il consulente del lavoro. La laurea consente altresì l’accesso a molti concorsi nell’ambito delle amministrazioni pubbliche.

PROGRESSIONE NEGLI STUDI

I primi due anni sono caratterizzati da un’equilibrata combinazione di materie giuridiche, economiche, aziendali, matematico/statistiche, storiche, informatiche e linguistiche. Al terzo anno i due curricula sono parzialmente differenziati. Il curriculum Diritto d’impresa consente di approfondire il diritto amministrativo o il diritto tributario e il diritto penale dell’economia; il curriculum Economia e amministrazione d’impresa invece privilegia materie come l’organizzazione aziendale e la storia economica d’impresa. Il terzo anno prevede la possibilità di personalizzare il piano di studi attraverso l’inserimento di insegnamenti a scelta. E’ altresì prevista la possibilità di svolgere stage e tirocini curricolari in azienda.

Allegati e Link

Programmi e docenti

  • I ANNO
  • II ANNO
  • III ANNO

Diritto delle obbligazioni
e dei contratti

Economia Aziendale

Sviluppo giuridico dell’impresa – Modulo 1: Fondamenti europei del diritto commerciale

Economia politica

Ordinamento costituzionale
e diritti fondamentali

Sviluppo giuridico dell’impresa – Modulo 2: L’evoluzione del diritto dell’economia e le rivoluzioni industriali: impresa, trasporti, beni immateriali, diritto penale dell’economia

Business English

Metodi matematici per l’economia

Diritto Commerciale

Bilancio e comunicazione finanziaria

Diritto del lavoro

Economia e gestione delle imprese

Politica economica

Diritto dell’Unione Europea

Informatica giuridica

Statistica e statistica economica
Modulo 1 Statistica

Curriculum Diritto d'impresa

Diritto penale dell’economia


Esame a scelta tra:

Procedimenti amministrativi per l’impresa

Diritto tributario

Curriculum Economia e amministrazione aziendale

Organizzazione aziendale

Storia economica d’impresa

Insegnamenti in comune ai due curricula

Statistica e statistica economica:
Modulo 2 Statistica economica

Economia degli intermediari finanziari

Finanza aziendale

Primo insegnamento / attività a scelta

Secondo insegnamento / attività a scelta

Esame a scelta tra:

Diritto dell’economia

Diritto della navigazione e dei trasporti

Ulteriori attività
( stage/tirocini, seminari, … )

Prova finale

Avvisi

INFORMAZIONI PER LE MATRICOLE

La prova di verifica delle conoscenze iniziali consisterà in un questionario a risposta multipla teso a verificare le capacità logico – argomentative dello studente, la buona padronanza della lingua italiana, le conoscenze storiche e di cultura generale, le capacità logico-matematiche di base.
La data e il luogo di svolgimento della prova saranno resi noti nel Manifesto degli Studi , nella pagina ufficiale del corso: https://corsi.unige.it/11122/p/futuri-studenti-verifica-preparazione-iniziale e nel sito web del Dipartimento di Giurisprudenza: https://giurisprudenza.unige.it/

AVVISI PER TUTTI GLI STUDENTI

Le lezioni in telematica si possono seguire scaricando il software Microsoft Teams al seguente link: https://cedia.unige.it/didattica-a-distanza
Gli studenti sono invitati a iscriversi ai singoli insegnamenti del proprio corso di laurea sul portale AulaWeb
Procedura: cliccare nella lista il Dipartimento di riferimento (DDG) -> corso di laurea Diritto ed Economia delle Imprese -> insegnamenti come da manifesto degli studi.