fbpx

Sea future 2014

Dall’8 al 10 ottobre 2014 si è svolta, all’interno dell’Arsenale Militare Marittimo della Spezia, la 4° edizione di Seafuture, quest’anno dedicata al refitting navale ed all’innovazione tecnologica.
La cornice dell’Arsenale storico, arricchita dalla presenza di unità di prima linea della Marina Militare, quali il caccia lanciamissili Mimbelli e la nuovissima fregata pesante Fasan della classe FREMM, ha visto l’incontro di numerose delegazioni straniere, appartenenti al mondo industriale e della Difesa interessate alle nuove tecnologie marine. Numerosi gli incontri tra industrie e gli addetti della Difesa accreditati in Italia.
Promostudi ha potuto usufruire di un ampio spazio espositivo nel quale sono stati presentati due dei progetti guida avviati nel 2014: il programma Seabus e il progetto Minitransat 2015, che hanno richiamato l’attenzione di numerose delegazioni straniere interessate alle tecnologie abilitanti adottate in entrambi i progetti.
Per l’occasione gli studenti del Polo Universitario della Spezia hanno assunto la funzione di standisti illustrando ai visitatori gli obiettivi dei progetti e le caratteristiche dei dimostratori tecnologici del nuovo sistema ibrido di propulsione  degli autobus del mare presenti nell’area espositiva in forma prototipica.